lunedì 26 settembre 2016

3D Pen Breakfast

Finalmente un nuovo post su ClarArt, stavolta qualcosa di sfizioso...

Devo dirvi che ho iniziato l'università e piano piano devo entrare nei ritmi, ma questo non mi sta impedendo di lavorare ad un progetto davvero grande in collaborazione con mio zio di cui potrò parlarvi solo più avanti.
...Forse è anche per questo che purtroppo i post sul blog escono con una frequenza un po' bassa, ma ehi, sono qui, non dilunghiamoci e andiamo al sodo! ahahah


Stasera vi voglio mostrare un progetto che ho realizzato qualche mese fa per una amica, proprietaria di un bar, ed è stata proprio lei a commissionarmi il soggetto: una ricca colazione all'inglese con bacon, uova, pane tostato, pomodori e una bella tazza di caffè.




l'occorrente, cioè, il Caos... è da qui che nasce tutto <3




Partiamo dalle basi: le stoviglie.




Per fare il piatto, mi sono aiutata con il retro di una ciotolina di ceramica, che si prestava davvero bene. Una volta creata la forma, ne ho decorato i bordi con un merletto azzurro di plastica PLA, più lucida rispettto al bianco ABS.

 


























Per fare la tazzina ho invece ricoperto un tubo di cartone con dello scotch, segnandomi l'altezza con una penna in modo da essere più precisa.

Ho avuto un po' di difficoltà ad estrarla dalla base di cartone una volta realizzata, ma con un po' di violenza si è risolto tutto!
Ho poi applicato un manico e realizzato il suo piattino con il retro di una ciotolina di plastica (anch'essa ricoperta di nastro adesivo).






Beh ora come ora ci si poteva anche fermare, piatti e tazzine sono molto carini anche da realizzare senza un contenuto (infatti qualche tempo dopo, ho voluto creare altre tazzine con lo stesso sistema)





Per quanto riguarda il caffè, ho ideato un sistema un po' strano: ho preso la circonferenza della tazzina e ne ho realizzato un cerchietto marrone e nero; poi dal centro del cerchietto ho fatto partire un'astina che terminava in un cerchietto più piccolo. Beh, in parole povere ho dato vita ad una specie di "tavolino" di caffè che si potesse incastrare e rimuovere dalla tazzina a piacimento ;)





Passiamo al contenuto del piatto, la sostanza vera e propria.



La fetta di pane tostato credo sia carinissima, ho usato un filamento oro di due sfumature diverse  per dare l'idea della fragranza del pane, gnam!



 Per il bacon ho ritagliato i disegni del progetto che avevo fatto su carta e gli ho dato la tipica incurvatura con l'aiuto del nastro adesivo.
E devo ammettere che non è stato facile.

Per l'uovo ho usato lo stesso sistema del bacon, ma dando al tuorlo una forma ben definita con una plastica arancione quasi trasparente.

I pomodori, infine, erano davvero minuscoli, ho usato varie sfumature di rosso per renderli più vivaci e realistici, cercando di lasciare degli spazietti interni che dessero l'idea dei semini.

Ho completato il lavoro assemblando tutte le componenti, ma attenzione: credo che l'attak sia migliore se comparato al silicone, ma solo per i piccoli particolari. Il suo grande difetto è che essendo una colla molto potente, va a creare una specie di patina bianca sopra ai vari elementi e lì per lì può spaventare davvero. In realtà, con una spugnetta e un po' di acqua, questa patina viene via facilmente, insieme all'ansia di aver rovinato un lavoro di 4/5 ore.

 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 Eccoli impacchettati :3
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Bene, ho detto tutto, non mi resta che salutarvi e ringraziarvi per il sucesso che sta avendo il blog! 



Spero che il post vi sia piaciuto ragazzi,
restate aggiornati per nuovi post e consigli :)